[Roberto Ferranti ha traducido al idioma Italiano el post nuestro El futuro de la blogosfera: ¿dónde posicionarnos los cubanos?, en su blog La Isla Grande. Aquí lo reproducimos con su permiso. ¡Gracias, Roberto!]

Tramite Angel Guirao, autore del blog La Carretera (che ha divulgato il nostro evento Bloggando a Cuba (grazie, Angel!) è arrivato Allora dove sono i blogs?, dell'esperto blogger spagnolo José Luis Prieto. Esperto non per la usa età, è nato nel 1973, ma per essere da tempo un blogger riconosciuto.

José Luis commenta il recente studio (Marzo 2008) di Universal McCann con tema la rivoluzione dei media sociali: Power to the people - Social Media Tracker Wave 3. Mi ci sono trattenuta un pò, domandandomi continuamente: potremmo mai, noi bloggers cubani posizionarci nelle statistiche mondiali di utilizzatori in Internet in generale, e della sempre più crescente blogsfera come rete sociale? Di una cosa sono certa, ora potremo crescere con il nostro evento Bloggando a Cuba: per conoscere, noi per primi, il potenziale che dedichiamo e dedicheremo alla presenza cubana nella rete. [...]

[Grafici e statistiche sugli utilizzatori di Internet]

In quanto alla copertura mediatica, la blogosfera non ha competitori nè nell'impatto sociale, nè in quello culturale e nemmeno in quello politico. Il giornalismo cittadino dimostra che bisognerà contare sui blogs e i bloggers. Non è un caso che si tanno dirottando notevoli somme di denaro nella pubblicità diretta a questo settore sociale, poichè per l'opinione dei consumatori è più credibile di quella delle compagnie che vendono direttamentei loro prodotti. In questa direzione punta la blogsfera. Dove deve puntare quella cubana? Tutti questi temi gli vogliamo discutere sul nostro evento Bloggando a Cuba.

Cosa ne pensate, avremo noi cubani la possibilità di far parte dell'orientamento sociale e massivo di Internet? [...]Scrivo cubani e non faccio differenza per il paese dove viviamo, è sottinteso che siamo tutti cubani. Fidatevi della seguente mappa...

...siamo caduti nella "W"!: siamo parte di questo mondo (WORLD) e dobbiamo ampliare (WIDE) la nostra mentalità per essere parte di Internet (WEB) come sia, prima è meglio è. INTERNET PER TUTTI !